venerdì 10 giugno 2016

Finta pizza di frittata e Signatura,rosato di nero d'Avola e Syrah delle Cantine Pepi.

Eccomi qui' ancora una volta in compagnia di Cantine Pepi,dei suoi eccellenti vini e della "Pagina Segreta delle Vignaiole".Semplicemente con un click quì,sarete indirizzati ad una speciale sezione,dove iscrivendovi e inserendo il coupon recensiscoio,avrete diritto ad alcuni vantaggi::riceverete 5 ricette selezionate tra le oltre 100 create dalle migliori food-blogger ed accedere a numerose altre ricette pronte a soddisfare ogni palato,riceverete una raccolta digitale per scoprire i borghi dimenticati della Sicilia Orientale,quelli dimenticati dal turismo di massa,inoltre qui' potrete avere maggiori dettagli sull'azienda e i suoi vini e acquistare questi ultimi con un prezzo scontato.Preciso che non vi è nessun vincolo di acquisto. 

I vini di Cantine Pepi sono eccellenti!!
Ho gia' avuto modo di degustarne alcuni,abbinandoli a piatti di facile realizzazione ma gustosi che trovate quì e qui'.
Oggi è il turno di Signatura
Un rosato ottenuto da saignée (o salasso) di uve di Nero D’Avola e Syrah.
Si presenta con un colore tenue,delicato,rosa dai riflessi salmone ed albicocca.Al naso è intenso, fragrante,si avvertono note floreali e di piccoli frutti rossi.In bocca è ricco e gustoso.La freschezza e sapidità che lo caratterizzano lo fanno apprezzare per il piacevole equilibrio che rimane al palato.Si puo' abbinare a primi piatti di pasta,ad antipasti di terra o di mare,a frittate di primavera ma anche a piatti più elaborati,quali zuppe o carni bianche e verdure grigliate.Ha una gradazione alcolica di 13% vol. e per coglierne appieno le fragranze,è consigliabile servirlo a temperature comprese tra i 10-12 °C.
Ho deciso di accompagnare Signatura in tavola con un piatto ancora una volta estremamente facile e che piacera' sicuramente a tutti.Una ricetta piuttosto veloce per un piatto adatto alla stagione estiva in quanto puo' essere gustato a temperatura ambiente o freddo,preparato anche in largo anticipo e perchè no...portato anche al mare.
Vediamo insieme come si prepara la Finta pizza di frittata
Ingredienti per 4 persone:
-6 uova
-400 gr. di radicchio
-1 spicchio d'aglio
-1dl di latte
-15 olive nere denocciolate
-20 gr.di parmigiano grattugiato
-circa 40gr.di burro
-2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
-1 piccola scamorza affumicata 
-1 manciata di semi di papavero
-sale e pepe q.b.

Procedimento:
Lavate e tagliate il radicchio a striscioline e mettetelo in una terrina con l'aglio sbucciato e tagliato a fettine sottilissime,l'olio,sale e pepe e mescolate.Lasciate da parte.
Private la scamorza della scorza,tagliate a dadini e lasciate anch'essa da parte.
In una terrina rompete le uova e sbattetele con il parmigiano,il latte,circa meta' della scamorza,un pizzico di sale e pepe e preparate una frittata in un tegame antiaderente in cui avrete fatto sciogliere prima una noce di burro.
Una volta cotta la frittata trasferitela su una placca foderata con carta da forno leggermente imburrata.Distribuitevi sopra il radicchio a striscioline precedentemente preparato,la scamorza e le olive.Spolverizzate il tutto con una manciata di semi di papavero e infornate per circa 10 minuti a temperatura di 180°C circa o almeno fino a quando la scamorza non si sara' fusa.
Trasferite la finta pizza di frittata su un piatto da portata e servite.
Prima di salutarvi vi invito a seguire la "Pagina Segreta delle Vignaiole"al quale potrete accedere con un semplice click quì.Vi invito inoltre a seguire le Cantine Pepi sul loro sito web e sulla pagina facebook per rimanere sempre informati sulle ultime novita'...Tante e a breve.
-Alla prossima-

7 commenti:

  1. mai provata la pizza di frittata!!che bella idea :) e poi abbinata al Signatura, che bontà!!

    RispondiElimina
  2. Vedo sempre tante bontà qui sul tuo blog! **

    https://mymakeupage.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. Vino ottimo e ricettina gustosa e ricca... abbinamento davvero perfetto :-)

    RispondiElimina
  4. Ottima direi e d'acquolina in bocca ;)

    www.thefashionzoneblog.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Non conoscevo questo vino che da come lo descrivi sembra ottimo. Come sempre hai fatto un ottimo abbinamento. Preparerò anch’io questa finta pizza, grazie per la ricetta.

    RispondiElimina
  6. Amo la finta pizza di frittata... ottima abbinata al nuovo rosato delle Cantine Pepi.

    RispondiElimina