giovedì 8 febbraio 2018

Biscottini al caffè e cannella

Non so da voi ma qui' a Milazzo oggi è una giornata grigia e fredda,a tratti piove anche e tutto cio' accresce in me la voglia di stare in cucina ed accendere il forno.Ho tante idee in mente su cosa preparare,ma tra queste prevale la realizzazione di biscotti per la colazione e la merenda.
Avendo a disposizione un kit assaggio del Caffè Cutelli che contiene caffè in grani e in capsule,entrambi frutto di un'attenta lavorazione che coniuga modernita' e tradizione e prevede l'utilizzo di materie prima di altissima qualita',iniziero' preparando dei semplicissimi ma deliziosi e profumati biscottini al caffè e cannella.

 BISCOTTINI AL CAFFE' E CANNELLA
-550 gr.di farina
-180 gr. di burro
-200 gr.di zucchero
-4 tuorli
-10gr. di lievito vanigliato per dolci
-1 bustina di vanillina
-150 ml di caffè ristretto a temperatura ambiente
-un pizzico di cannella

Per prima cosa utilizzando del caffè in grani,andro' a macinarlo ottenendo una finissima polvere ricca di aromi.Con questa preparero' il caffè ristretto che lascero' raffreddare a temperatura ambiente.
Nel frattempo in una terrina setaccio la farina e la mescolo insieme al lievito,formo una fontana  e vi verso al centro lo zucchero,il burro ammorbidito e a pezzetti,la cannella,la bustina di vanillina,il caffè e i tuorli,ed inizio ad impastare velocemente il tutto aiutandomi con un cucchiaio di legno,fino ad ottenere un impasto dalla consistenza liscia e omogenea.
Avvolgo il composto nella pellicola trasparente e lo conservo in frigo per circa un'oretta.
Trascorso il riposo in frigo,stendo la pasta con uno spessore di circa mezzo centimetro e aiutandomi con una formina ritaglio i biscotti che vado a trasferire su una teglia rivestita con carta forno.Decoro con un chicco di caffè al centro e passo in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.
Sforno e lascio raffreddare.
Completo il tutto con una spolverata di zucchero a velo.
I biscotti sono pronti!


mercoledì 17 gennaio 2018

Cestini di carne ripieni - Olio Gagliardi

I cestini di carne ripieni di cui vi lascio la ricetta qui' di seguito,sono un piatto che ormai da anni porto con grande successo sulla mia tavola.Piacciono a grandi e piccini ed è possibile variare gli ingredienti del ripieno secondo fantasia e gusti,inoltre sono estremamente facili e veloci da preparare  e nonostante siano il piatto in voga tra le amanti e sostenitrici del Bimby;il multifunzionale  robot da cucina piu' famoso al mondo,non necessitano dell'ausilio di alcun elettrodomestico per l'impasto,ma soltanto di  uno stampo per muffin per ottenere cestini dalla medesima e regolare dimensione.Come vi dicevo prima è possibile variare gli ingredienti del ripieno spaziando ad esempio da un mix di verdure tagliate a cubetti,insaporiti con olio e sale e passati in forno per qualche minuto prima di formare i cestini,patate e salsiccia,pomodorini  e mozzarella,semplicemente un uovo ed un pizzico di sale o come in questo caso con un ripieno classico di prosciutto cotto,provola e patate,irrorando il tutto con un filo d'olio prima della cottura.Per quest'ultimo ingrediente ho optato per qualcosa dal gusto leggermente amaro e piccante,piacevolmente fruttato e delicato al palato:l'olio evo Gagliardi nella variante Gentile di Chieti.

Cestini di carne ripieni
-500gr di carne di manzo macinata
-100gr.di pane raffermo
-1 ciuffo di prezzemolo
-60 gr.di parmigiano grattugiato
-1 uovo
-1 cucchiaio colmo di pangrattato
-latte q.b.
-150gr.di prosciutto cotto
-100gr. di provola o qualsiasi altro formaggio filante
-3 patate di media dimensione
-sale e pepe q.b.

In una terrina amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo la carne macinata,l'uovo,il pane privato della crosta e ben strizzato dopo averlo ammollato nel latte,il pangrattato,il prezzemolo finemente tritato,il parmigiano grattugiato,un pizzico di sale e pepe.Inserite un po' di impasto all'interno delle varie fessure dello stampo da muffin dopo averle spennellate con olio,formare quindi dei cestini dentro al quale andrete ad inserire la provola,il prosciutto e ricoprite con la patata precedentemente sbucciata,sbollentata,grossolanamente schiacciata e insaporita con olio,sale e un pizzico di origano se vi piace.
Irrorate il tutto con un filo di olio e passate alla cottura in forno a 180° circa per 30/40 minuti.
Servire ancora caldi

Buon appetito!

Olio Gagliadi→www.oliogagliardi.com