martedì 31 maggio 2016

Torta al Mandarino

La scorsa settimana mio fratello si presenta con 3 cassette colme di mandarini appena raccolti nel suo giardino.
Che ci faccio per non farli andare a male?
Mi vengono subito in mente i diversi utilizzi alimentari del mandarino,come consumarlo da solo a spicchi o aggiungerlo ad altra frutta fresca per realizzare nutrienti macedonie.Utilizzarne gli spicchi per la preparazione di insalate o contorni di verdura di ispirazione esotica e ancora per la guarnizione di torte,crostate o pasticcini.Il mandarino inoltre si presta benissimo ad essere spremuto e si ottiene un succo di frutta fresco e genuino,ricco di vitamine.Lo stesso succo si puo' bere cosi' al naturale o si puo' aggiungere ad altri ingredienti per la preparazione di frullati,ghiaccioli,gelatine naturali o granite....e qui' scatta l'idea!!
Perchè non utilizzare il succo di mandarino come ingrediente sostitutivo nella preparazione di quella che è conosciuta come Torta all'Acqua?Il risultato è stato un successone!!Una torta soffice e profumata,ideale per la colazione,la merenda e non solo!!Senza burro,senza uova e senza latte,facile e veloce da preparare e veramente adatta a tutti.
Vediamo subito come si prepara la Torta al Mandarino 

Ingredienti:
-250 gr.di farina
-150 gr.di zucchero a velo
-scorza di un mandarino grattugiata
-1 bustina di vanillina
-250 ml di succo di mandarino(a temperatura ambiente)
-40 ml di olio di oliva
-1 bustina di lievito per dolci

In un contenitore con tappo ermetico versate il succo di mandarino e l'olio d'oliva,miscelate agitando energicamente.
In una ciotola setacciate la farina e unite lo zucchero a velo,la scorza grattugiata del mandarino,la bustina di vanillina e la bustina di lievito.Miscelate gli ingredienti girandoli con un mestolo o una spatola.
A questo punto avete pronti,ma in maniera separata,gli ingredienti liquidi e solidi.
Non dovrete far altro che unirli e lavorarli insieme fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Il composto si lavora bene anche solo con l'ausilio di una spatola.
Versate il composto in una teglia da 20-22 cm foderata con carta forno e cuocete la torta in forno caldo a 170 °C per circa 50 minuti. 
Sfornate la torta facendo sempre prima la prova stecchino.
Fate raffreddare,togliete la torta dallo stampo posizionandola su un piatto da portata e spolverizzate con zucchero a velo.



12 commenti:

  1. Ma che bella idea questa della torta al mandarino. Immagino il profumo! Ottima ricetta, facile e veloce. Sicuramente la preparerò anch’io.

    RispondiElimina
  2. Ma dai!! E' facilissima da preparare!! Enza, è rimasta una fettina x me??
    Sembra ottima!!

    RispondiElimina
  3. Sembra molto soffice segno la ricetta grazie

    RispondiElimina
  4. Direi che il risultato e' ottimo... questa torta si mangia con gli occhi.
    Complimenti :-)

    RispondiElimina
  5. La tu torta al mandarino è invitante, mi ispira perchè è senza latte,uova e burro, devo provare a farla brava mi piace molto.

    RispondiElimina
  6. Sicuramente ottima,non la ho mai preparata ma mi segno questa tua golosa ricetta così la preparo anche io ...grazie per il suggerimento 😊

    RispondiElimina
  7. Mi hai dato un ottimo suggerimento! Grazie mille provvederò quanto prima.

    RispondiElimina
  8. Mi piace questa ricetta l'ho subito copiata sicuramente buonissima grazie

    RispondiElimina
  9. Copiata sul file delle ricette da provare :D Ti farò sapere!

    RispondiElimina
  10. Ma e sicuramente da provare questa torta sembra sofficissima e gia pregusto il sapore

    RispondiElimina
  11. di sicuro buonissima!! adoro le torte agli agrumi :D

    RispondiElimina